LGBT

Questa mattina con le mie classi – la quarta e la quinta – ho incontrato Francesca Brancati, ex studentessa della mia scuola ed attivista per i diritti LGBT (di lei si sono occupati negli ultimi giorni i giornali per una lettera con la quale ha chiesto pubblicamente alla Barilla di sponsorizzare il suo matrimonio con la sua compagna, quale riparazione per le infelici dichiarazioni di Guido Barilla sulla inopportunit√† di mostrare una famiglia omosessuale negli spot pubblicitari della sua azienda).Abbiamo discusso per due ore in quarta, fino alla fine della giornata scolastica: ed i ragazzi hanno mostrato l’interesse che sempre c’√®, a scuola, quando non si tratta di girare stancamente intorno al manuale, in vista dell’interrogazione.Ad un certo punto viene fuori una questione di cui avevano parlato durante la precedente ora di religione: Vendola che stanzia dei soldi per finanziare i cambi di sesso, togliendo fondi ad altri settori della sanit√†. Non so nulla della cosa, la sento ora per la prima volta: e dunque non commento la notizia, riservandomi di approfondirla.Giunto a casa, faccio un giro in rete, e trovo i seguenti titoli:Delibera choc di Vendola: soldi a chi cambia sesso (il Giornale.it)”Soldi pubblici per cambiare sesso” (Unione Sarda)Puglia…